Archivi categoria: ambiente

Pensieri virali 12

SHOCK! L’epidemia di coronavirus è stata largamente anticipata da avvisi di allerta emessi da alcuni importanti attori internazionali, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità al magnate Bill Gates, che negli ultimi giorni si è intrattenuto persino in un colloquio telefonico con il … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, libertà | Contrassegnato | Lascia un commento

Pensieri virali 9

Grazie al drastico calo di particelle in sospensione nell’atmosfera, il 2020 ci sta regalando tramonti da favola. Anche le stelle del firmamento appaiono più brillanti e sembrano più numerose. Presto sempre attenzione allo spettacolo serale del sole che, nascondendosi dietro … Continua a leggere

Pubblicato in altro, ambiente, libertà | Contrassegnato | Lascia un commento

Pensieri virali 7

La crisi che viviamo, per ironia della sorte scaturita da una malattia, assomiglia proprio al decorso tipico di questa: assorbiti dalla routine quotidiana che drena le nostre migliori energie, all’inizio nemmeno ne riconosciamo i sintomi; poi, con il loro progredire, … Continua a leggere

Pubblicato in altro, ambiente, libertà | Contrassegnato | Lascia un commento

Pensieri virali 6

La monocoltura agricola, così vulnerabile alla diffusione di malattie e parassiti perché priva dell’equilibrio garantito dalla biodiversità, è lo specchio della monocoltura del profitto di cui l’essere umano moderno è totalmente schiavo. Quest’ultima è probabilmente la più miope di tutte … Continua a leggere

Pubblicato in altro, ambiente, libertà | Contrassegnato | Lascia un commento

Un Green New Deal globale, Jeremy Rifkin

Ieri sera ho finito di leggere l’ultimo libro di Jeremy Rifkin, “Un Green New Deal globale”. Non si è trattato di una lettura casuale nè questa è stata esclusivamente motivata dal mio interesse nei confronti dei cambiamenti climatici, la più … Continua a leggere

Pubblicato in altro, ambiente | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Perdere la Terra. Recen-sfogo.

Sapevamo tutto, negli anni Settanta. Io sarei nato di lì a poco, negli Ottanta. Quelli della grande sbornia, della Milano da bere, del Lupo di Wall Street, della guerra interminabile fra l’Iran e l’Iraq e di un sacco di altre … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente | Lascia un commento

La perfezione ha sostituito la fatica (ode alla Pigrizia)

La Pigrizia è oltraggiata, insultata, è una puttana derisa, in questo mondo dove il tempo è denaro e chi dorme non piglia pesci. Eppure è il nostro liquido amniotico, l’involucro entro il quale fluttuiamo, il primo ostacolo, tutto mentale, da … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, Vita in campagna | Lascia un commento

Compostiera e canale di accumulo

La mia prima compostiera, realizzata ieri pomeriggio assemblando alcuni pallets recuperati. Per chi non lo sapesse, come si può vedere è un grosso contenitore arieggiato e che lascia passare l’umidità, all’interno del quale accumulare gli scarti vegetali della cucina, ramaglie, … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente, Vita in campagna | Contrassegnato , | Lascia un commento

Insostenibilità ambientale dei voli low cost

Per il CEO di Ryanair, le proccupazioni per il cambiamento climatico sono “spazzatura completa e totale”. In effetti questa brava persona se ne intende proprio di spazzatura, visto che l’azienda che dirige, grazie alla totale permissività vigente a livello legislativo, … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il virus del futuro

Stamattina, a Torino, sono andato in piazza alla manifestazione per il clima, in una splendida giornata di luce accecante con un sole già molto vigoroso e che ricorda più quello di fine di aprile che di metà di marzo. E’ … Continua a leggere

Pubblicato in ambiente | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento